CHI SONO

JO LISSONI - CHI SONO

Cercare di raccontare di me in poche righe è un’impresa non da poco perché la curiositá mi ha spinto a studiare e viaggiare così tanto che la mia vita è stata piena di emozioni e conoscenze. Ho conseguito un diploma di maestro d’arte ed una maturitá artistica presso l’istituto d’Arte di Monza ed ho imparato la lingua inglese trascorrendo qualche mese in quella magica Inghilterra che amo come fosse la mia seconda casa. Ho avuto la fortuna di poter conoscere ed essere allieva dell’artista Marco Mirzan e grazie al giornalista Claudio Redaelli, partecipando al CONTEA DI BORMIO e vincendo il PREMIO DEL PRESIDENTE con il dipinto LA SCOGLIERA, ho potuto conoscere il grande pittore e gallerista Walter Visioli. La fotografia, la pittura, la decorazione e ovviamente il tatuaggio hanno fatto si che potessi incontrare persone speciali e vivere esperienze meravigliose. Come Fotografa ufficiale della manifestazione di Telethon a Roma in piazza Fiore ho potuto immortalare e conoscere parte degli artisti del Bagarino. L’anno successivo sempre a Roma frequentai la scuola di Restauro e affresco della Sistina ed in seguito restaurai un paio di facciate in chiesette di montagna ed una bella cappella votiva dedicata alla Madonna. Ho lavorato per quotidiani locali come vignettista partecipando a processi a porte chiuse in cui non era possibile la presenza del fotografo e perciò i momenti salienti potevano essere ripresi solo con carta e matita. Frequentai la scuola del Fumetto a Milano dove conobbi Angelo Stano e quella di Illustrazione a Sarmede.

Mi occupo di tatuaggio dal 1996. Dopo aver collaborato con studi della zona, nel 2008 ebbi l’occasione di lavorare un paio di mesi in uno studio tattoo d’oltre oceano, presso il quale ritornai l’anno successivo. Nel 2010 il titolare del Voodoo Tattoo Club di Lugano mi contattò per lavorare presso lo studio come Resident Tattoo Artist e li rimasi due anni. Dal 2012 ho un mio studio, dapprima a Chiasso ed in seguito, dal 2017, a Mandello del Lario. Collaboro con alcuni artisti e partecipo a diverse tattoo convention. Oltre al tatuaggio artistico mi dedico al tatuaggio estetico. Nel poco tempo libero dipingo, fotografo e soprattutto a viaggio perché credo che il conoscere luoghi e persone siano uno stimolo eccezionale non solo per il mio lavoro ma anche per la vita.

PARTECIPAZIONI A TATTOO CONVENTION

Nel corso della mia carriera di tatuatrice ho avuto la possibilità di partecipare a numerose tattoo convention si in Italia che all'estero. Questi eventi sono una miniera di stimoli e informazioni: si incontrano i colleghi e ci si scambiano idee e punti di vista. Sono particolarmente affezionata ad alcune di loro tra cui Ginevra e Conthey ma ognuna di esse mi riporta a bellissimi ricordi e incontri. Alle tattoo convention si incontrano persone splendide che aspettano ogni anno che tu ritorni per tatuarle ancora. Purtroppo sono due anni che questa magia si è interrotta ma sono fiduciosa che presto si potrà ricominciare.